fbpx

I diversi modi di testare i chetoni

Pubblicato: Giugno 9, 2018
the-different-ways-to-test-for-ketonesplay-icon

I diversi modi di testare i chetoni

Con così tante opzioni per testare i tuoi livelli di chetoni, a volte è facile ottenere una paralisi da analisi con ciò che è quello giusto da utilizzare davvero. Sono Thomas DeLauer con Keto-Mojo e oggi voglio aiutarti a capire perché l'analisi del sangue è davvero il gold standard quando si tratta di testare i livelli di chetoni. Ora, non sto gettando tutti gli altri sotto l'autobus, ma voglio aiutarti a capire cosa sta veramente succedendo quando misuriamo i nostri chetoni usando questi diversi veicoli.

Le strisce di urina sono un metodo accurato per i test?

Quindi, prima di tutto, voglio iniziare con le strisce di urina. Quindi, le strisce di urina sono utili per i diabetici, ecco il punto, sono create per i diabetici. Il motivo per cui queste strisce di urina sono disponibili presso CVS o in drogheria è semplicemente perché aiutano i diabetici ad accertarsi che non finiscano in chetoacidosi, non progettati per aiutarti a capire se sei in uno stato nutrizionale di chetosi. Ora, anche se registreranno alcuni chetoni nel modo in cui viene chiamato acetoacetato, sono grossolanamente inaccurati ed ecco perché misurano i chetoni in eccesso nelle urine, l'eccesso di parole chiave. Vedi, quando inizi una dieta chetogenica, crei molti chetoni e ne crei così tanti che il tuo corpo li espelle e non li utilizza fino in fondo, quindi si presentano nelle tue urine. Ecco perché è così facile, quando si inizia per la prima volta una dieta chetogenica, usare una striscia di urina, farla diventare viola scuro ed essere davvero entusiasta di essere in chetosi e poi, un paio di settimane dopo, la striscia di urina non lo fa ' t registra più chetoni. Sfortunatamente, finisci per pensare che non sei più in chetosi e inizi a grattarti la testa e impazzisci chiedendoti perché non sei più in chetosi, quando in realtà se avessi usato un misuratore di sangue, probabilmente avresti scoperto che in realtà sei ancora in chetosi, non stai registrando chetoni in quantità eccessive su una striscia di urina. Quindi, sebbene le strisce di urina abbiano uno scopo medico, per aiutare i diabetici a capire se si trovano in uno stato pericoloso di chetoacidosi, non sono certamente un modo affidabile per testare se si è in uno stato nutrizionale attivo di chetosi.

I misuratori del respiro sono un metodo accurato per i test?

Bene, ora parliamo di misuratori del respiro per un secondo, perché, a prima vista, la scienza è piuttosto interessante, ma quando inizi a capire come i chetoni vengono metabolizzati nel corpo, ti chiedi se sia davvero un modo accurato. Vedete, ciò che fanno questi misuratori del respiro è che testano il cosiddetto respiro acetone e acetone è un sottoprodotto naturale del metabolismo dei chetoni, tecnicamente è un corpo chetonico. Quindi, a prima vista, penseresti, quando respiro un cheto metro e registra molto acetone, che sei in un profondo stato di chetosi. Bene, non funziona in questo modo ed ecco perché. L'acetone è un sottoprodotto dell'acetacetato che si autodistrugge, quindi ciò che significa che tu, a volte quando sei in uno stato di chetosi, hai una certa percentuale dei tuoi corpi chetonici che sono, per mancanza di un termine migliore, disfunzionali, loro non funziona davvero correttamente. Quindi, ciò che accade è che in qualche modo implodono, si autodistruggono e si trasformano in acetone e lo espiri. Quindi, l'acetone non ti dice davvero se sei in uno stato più profondo di chetosi o meno, ti dice solo se hai un livello di acetoacetato "disfunzionale", chetoni disfunzionali, quindi non ti dà davvero una lettura accurata e alcune cose che scoprirai sono subito dopo l'esercizio o subito dopo qualsiasi tipo di lavoro faticoso, i tuoi livelli di acetone sono completamente diversi e variano così selvaggiamente durante il giorno, semplicemente a causa di come respiriamo, della nostra frequenza respiratoria e tanti altri fattori e cofattori che influenzeranno il modo in cui i nostri livelli di acetone e chetone si riflettono nel nostro respiro.

Il misuratore di sangue è considerato il gold standard

Quindi ora parliamo di misuratore di sangue, che considererei il gold standard. Bastano un passo e questo sta testando il tuo sangue e stai arrivando alla radice di quanto beta idrossibutirrato, la forma più attiva di chetone, è nel tuo sangue. Proprio allora, proprio lì, in quel preciso istante, nel momento in cui testate, nessun altro effetto sul metabolismo in atto, nessun'altra escrezione, nessun'altra respirazione, appiattimento, cosa c'è nel sangue in quel preciso momento. Il numero che leggi sul tuo misuratore di sangue, sul tuo dispositivo Keto-Mojo, è dove ti trovi, proprio allora e lì ed è esattamente per questo che è un gold standard. Non avrai questa deviazione, ma ti permetterà anche di essere in grado di dire, direttamente, cosa sta succedendo a livello cellulare in ogni rispettivo punto della giornata. Puoi testare subito dopo l'allenamento e potresti scoprire che i tuoi livelli di chetoni aumentano o potresti trovarli che diminuiscono, ti consente di determinare quella bioindividualità. Potresti anche essere in grado di testare la prima cosa al mattino, puoi testare prima di andare a letto, puoi testare subito prima di un pasto, subito dopo un pasto e puoi davvero imparare i punti dati di ciò che è nel sangue proprio in quel momento con un numero concreto, senza altre variabili.

Se guardi alcuni dei misuratori di respiro reali là fuori, devi calibrarli costantemente, il motivo per cui devi calibrarli costantemente è perché il tuo respiro è esposto a molte cose diverse e i misuratori vengono esposti a molte diverse cose, nel senso che ci sono così tante variabili che potrebbero distorcere i risultati. E poi, naturalmente, con le strisce di urina, se tocchi la striscia di urina, puoi buttarla via, ma hai anche diversi fattori nel tuo corpo, quanto acido c'è nelle tue urine, cosa hai mangiato, il concentrazione delle urine, concentrazione del sangue, anche se cambia di tanto in tanto non influirà sulla lettura dei chetoni, ma finirai con un numero concreto. Ed è per questo che il test del sangue sui livelli di chetoni è lo standard di riferimento, e facendo un passo avanti, ecco perché Keto-Mojo è lo standard di riferimento di tutti i test sui chetoni, perché è accurato, è facile da usare e non solo fermati ai chetoni, continua con il glucosio e alcune delle altre cose più complesse se sei interessato a utilizzare anche quelli. Quindi, questa è una scomposizione del perché gli esami del sangue sono il gold standard. Non lasciare variabili sul tavolo, questo è il tuo corpo, hai bisogno dei dati e devi sapere come lavori come individuo senza tutti questi altri cofattori. Ci vediamo nel prossimo video.

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X