Livelli ottimali di chetoni e glucosio e quando eseguire il test

Pubblicato: Ottobre 1, 2020
livelli-ottimali-di-chetoni-glucosio-2icona di riproduzione

Quali dovrebbero essere le letture dei chetoni?

Signor Mojo, qui. La domanda numero uno che ricevo è: quali dovrebbero essere i miei valori di chetoni e glucosio? Copriamolo. Per i chetoni, idealmente, dovresti essere compreso tra 0.5 e tre. Questa è la zona ottimale per la chetosi nutrizionale secondo i professori Volek e Phinney che hanno scritto L'arte e la scienza di vivere a basso contenuto di carboidrati. Ora, a volte, se stai digiunando, potresti ottenere chetoni più alti che superano i tre. Questo è il lato terapeutico. Ora, se i tuoi chetoni sono inferiori a 0.5, non si tratta di chetosi nutrizionale. Quindi, vuoi dare un'occhiata a ciò che stai utilizzando nella tua dieta che potrebbe influenzarli.

Quali dovrebbero essere i tuoi valori di glucosio?

Ora diamo un'occhiata al glucosio. L'intervallo massimo di glucosio dovrebbe essere compreso tra 83 milligrammi per decilitro e 100. Ora, quando esegui il test al mattino quando ti svegli per la prima volta, potresti avere qualcosa chiamato fenomeno dell'alba, il che significa che ti dà un picco di cortisolo che aumenta il tuo glucosio. Vogliamo aspettare finché tutto questo non svanirà. Ora, per alcune persone, potrebbe essere circa un'ora. Per altri, potrebbe durare un po’ di più. Devi capire qual è la tua bioindividualità ed eseguire regolarmente i test al mattino alla stessa ora giusta per te. Ora, durante il digiuno, potresti vedere misurazioni del glucosio più basse. Potrebbe essere inferiore a 83. Potrebbe essere negli anni settanta e per alcune persone, un digiuno prolungato arriva fino agli anni sessanta. Se al mattino vediamo misurazioni superiori a 140, ciò ci fa riflettere. Ti consigliamo vivamente di rivolgerti al tuo medico di base.

Quando dovresti eseguire il test?

Quando altro dovremmo testare? Bene, quello che mi piace fare è scoprire gli alimenti che potrebbero causarmi un problema. Faccio il test poco prima dell'ora di pranzo e poi circa un'ora dopo aver mangiato e voglio assicurarmi di non avere un aumento di più di 30 milligrammi per decilitro nella misurazione del glucosio. In questo modo ho consumato un buon pasto a basso contenuto di carboidrati. Se vedo più di un aumento in questo senso, voglio riadattare ciò che mangio in questo senso. Un'altra volta che mi piace testare il glucosio o i chetoni è poco prima del pasto serale. In generale, scoprirai che i tuoi chetoni sono più bassi al mattino e sono più alti subito prima del pasto serale. Con il tuo glucosio, vuoi assicurarti di mantenere generalmente uno stato stabile per tutto il giorno quando lo fai. Quando esplori questi alimenti utilizzando il glucometro, generalmente dopo un pasto, vedrai un aumento di 30 punti. È circa un'ora dopo, ma vuoi anche assicurarti che anche i livelli di glucosio scendano entro circa due o tre ore successive. Quando mangi qualcosa che contenga carboidrati, vedrai il tuo livello di glucosio salire e poi scendere alla tua linea di base, alla tua bio-individualità. Quando inizi il tuo viaggio chetogenico, potresti ritrovarti a testare parecchio. Mi piace fare molti test quando inizio perché sto cercando di capire cosa funziona bene per me. Fai il test e sei in chetosi, fai il test, sei in chetosi e le cose stanno andando alla grande. Sei in chetopia e poi dopo un po', mentre modifichi gli alimenti nella tua dieta, scopri che la necessità di fare test diminuisce e questo è fantastico perché hai capito cosa ti serve per il tuo corpo e la tua bioindividualità. Noi di Keto-Mojo siamo le ruote di allenamento per la vita. Siamo lì per aiutarti nel tuo viaggio, ma dopo un po' è il momento di abbandonare quelle ruote da allenamento, ma ricorda, se stai ricadendo nelle vecchie abitudini, puoi ricominciare a testare per riavviare e rimetterti al centro.

 

libretto cta

Non sei sulla nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 5 favolose ricette francesi! Oui s'il vous plaît!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione: condividere importanti notizie, scienza e studi sulla comunità cheto, ottime ricette cheto, prodotti che amiamo e profili di persone che ci ispirano.

Unisciti subito alla nostra community e innamorati di 5 nuove ricette francesi!

X