fbpx

Come i chetoni possono non solo alimentarci, ma cambiare la nostra espressione genica

Pubblicato: Giugno 17, 2019
how-ketones-may-not-only-be-fueling-us-but-changing-our-gene-expressionplay-icon

Come i chetoni possono non solo alimentarci, ma cambiare la nostra espressione genica

La presenza di chetoni nel nostro corpo non è solo utile per aiutarci a correre sui grassi per il carburante o per aiutare a migliorare la nostra funzione cognitiva o per aiutarci a perdere peso. No, che ci crediate o no, questi chetoni stanno ora dimostrando di essere in grado di cambiare i nostri geni e cambiare il modo in cui il nostro corpo invia e riceve segnali. Sostanzialmente hanno una propria mente. Questa è una scienza dannatamente bella che sta iniziando a emergere. Ehi, io & #8217; m Thomas DeLauer con Keto-Mojo, e oggi stiamo analizzando come i chetoni non ci stanno solo alimentando ma cambiando.

Il ruolo del beta-idrossibutirrato

Vedi, il beta-idrossibutirrato è noto come un lygen. Ora, i ligeni colpiscono i recettori dei nostri corpi sulle cellule. Ad esempio, il beta-idrossibutirrato innesca un recettore specifico su una cellula nota come recettore HCAR2. Ciò significa che il corpo ha la capacità di riconoscere un chetone come qualcosa di diverso. Avrò un senso di questo. All'inizio sembra un po 'complesso, ma prometto che in realtà è abbastanza semplice. Ciò che ciò significa essenzialmente è quando una cellula vede il beta-idrossibutirrato, il principale corpo chetonico, ha le sue capacità e il suo recettore per riconoscere effettivamente quel chetone e sapere quando abbiamo troppi chetoni. Quindi ciò significa che se abbiamo un sacco di chetoni che arrivano nel corpo perché siamo in chetosi, la cellula ha la capacità di dire, oh aspetta, io ho visto abbastanza chetoni, posso rallentare la produzione. Significa che crea un proprio circuito di feedback, molto simile a come farebbero gli ormoni.

Cos'è il gene FFAR3?

Perché è così affascinante? Bene, è l'unica fonte di carburante nel corpo che può fare questo. Ciò non accade con il glucosio. Ad esempio, se mangiamo troppo un sacco di carboidrati, le nostre cellule non dicono semplicemente che puoi interrompere la produzione di glucosio. No, il glucosio rimarrà lì. Ma i nostri corpi hanno la capacità di dire ehi, fermare la produzione di chetoni per un minuto. Il motivo per cui è così affascinante è perché significa che i chetoni hanno essenzialmente un cervello. E le nostre cellule hanno essenzialmente un cervello per i chetoni, quindi è un processo davvero interessante. Un altro esempio molto chiaro di ciò è quello che il gene FFAR3 ha chiamato. Va bene, questo gene FFAR3 è molto strettamente regolato ed è comunemente presente in quello che viene chiamato il sistema nervoso simpatico. Quindi, come quando attiviamo la nostra istanza di combattimento o fuga, quando ci inneschiamo per qualche motivo e la nostra frequenza cardiaca aumenta e andiamo in quello che viene chiamato il sistema nervoso simpatico, attiviamo questo gene. Bene, ciò che è interessante è che la scienza sta ora dimostrando che la dieta chetogenica e la presenza di beta-idrossibutirrato influenzano effettivamente questo gene FFAR. La influenzano al punto in cui la nostra frequenza cardiaca diminuisce e non entriamo tanto in quel sistema nervoso simpatico. Hai mai notato quando sei su una dieta chetogenica, la tua frequenza cardiaca e #8217 è un po 'più bassa, e puoi fare cardio e non aumentare la tua frequenza cardiaca. Beh, semplicemente per questo, ci sta colpendo a livello genetico.

Cosa fa il butirrato dell'acido grasso a catena corta?

Questa è roba molto profonda. Ora facciamo un ulteriore passo avanti. Vedi, il beta-idrossibutirrato, proprio come suggerisce il nome, assomiglia molto a qualcosa noto come butirrato. Vedi, il butirrato è un acido grasso a catena corta che è naturalmente prodotto nel nostro corpo ogni volta che digeriamo fibre o cibi specifici specifici. E il butirrato fa alcune cose davvero sorprendenti. Va bene, influisce su ciò che viene chiamato trascrizione genica, e in realtà può farlo in modo che la nostra genetica in qualche modo mitiga una parte dell'infiammazione all'interno dei nostri corpi. Ottima cosa quando non vogliamo molta infiammazione. Quindi, quando il nostro sistema genetico è attivato per mitigare l'infiammazione, siamo in un ottimo stato. Bene, questo è il butirrato. Ma il beta-idrossibutirrato, il chetone, assomiglia tanto al butirrato che fa la stessa cosa. Ciò significa che, avendo una presenza di chetoni nel nostro corpo in ogni momento dall'essere in uno stato di chetosi, possiamo effettivamente avere quello che viene chiamato questo effetto inibitore della deacetilasi. Ora che è complesso, ma essenzialmente ciò che significa è, stiamo costantemente accendendo il nostro potenziale genetico per modulare l'infiammazione. Ancora una volta, Sugar & #8217 non lo farà. I chetoni hanno una propria mente.

Ora tutto ciò che sto descrivendo qui è il motivo perfetto per cui devi testare i tuoi chetoni. Non è una semplice equazione. Non è così semplice come mangiare più grassi, i chetoni aumentano. Non funziona così, specialmente perché i nostri corpi hanno quel circuito di feedback in cui possiamo avere un sacco di chetoni nel corpo e mangiare un sacco di grassi, ma le nostre cellule non li accetteranno sempre. E potrebbe inviare un segnale per rallentarne la produzione. Quindi il punto è che dobbiamo testare frequentemente in modo da conoscere i cicli del nostro corpo e conoscere la nostra bioindividualità. Perché i chetoni, come ho già detto molte volte in questo video, hanno una propria mente. E stanno rivoluzionando il modo in cui la nostra genetica funziona, e sta rivoluzionando il nostro potenziale genetico. Assicurati di lasciare tutte le congetture fuori dall'equazione e lasciare la misurazione al misuratore. E assicurati di utilizzare quel gold standard quando si tratta dell'analisi del sangue chetonico e che stiamo parlando del misuratore Keto-Mojo. Ti vedrò nel prossimo video.

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X