fbpx

Puoi fare il cheto senza cistifellea?

Pubblicato: 21 marzo 2019
can-you-do-keto-without-a-gallbladderplay-icon

Puoi fare il cheto senza cistifellea?

La dieta chetogenica è possibile se non hai la cistifellea? È una domanda che sorge abbastanza di frequente e oggi in questo video la analizzerò. Ti spiegherò i passaggi che devi sapere per avere veramente successo con la dieta chetogenica se non hai la cistifellea. Ehi, sono Thomas DeLauer con Keto-Mojo e entriamo nella scienza.

Cosa fa la cistifellea?

Prima di tutto, dobbiamo capire cosa fa la cistifellea. In realtà è piuttosto semplice. Vedi, la cistifellea non è ciò che effettivamente produce la bile. La cistifellea è solo un sacco in più che è una sorta di area di stoccaggio per la bile prodotta dal fegato. Ad esempio, se mangi dei grassi, il tuo fegato produrrà bile. Aiuterà ad abbattere i grassi in modo che possano essere emulsionati e tu possa assorbirli. Ma di solito non usi tutta la bile che produci. Il fegato non modula realmente la quantità di bile che produce, è una specie di interruttore on-off. Quando il fegato rileva che alcuni grassi stanno entrando nell'equazione, produce un mucchio di bile. Usi un po 'di quella bile per abbattere i grassi e il resto della bile ricircola e torna nella cistifellea in modo che possa essere immagazzinato e utilizzato in seguito.

Se inizi a fare i conti, se non hai la cistifellea, semplicemente non hai la capacità di immagazzinare la bile per un uso successivo, il che significa che fai affidamento sul tuo fegato per aumentare ogni singola volta che consumi grassi. Vedi, normalmente, quello che succederà è che consumerai quei grassi e se hai un po 'di bile che si trova nella tua cistifellea, può essere rilasciato immediatamente e aiutarti ad abbattere quei grassi. Ma se non hai quella cistifellea, devi aspettare che il fegato produca quella bile, il che significa che potresti consumare troppi grassi a un certo punto prima che il fegato abbia la possibilità di creare veramente abbastanza bile. Ciò può causare un problema e potenzialmente causare diarrea e altri tipi di indigestione, ma ci sono alcune cose che puoi fare per migliorare la situazione. Vedi, se stai seguendo una dieta chetogenica, hai davvero bisogno di trovare il tuo punto debole quando si tratta di grassi, ed è esattamente qui che entra in gioco il misuratore Keto-Mojo perché puoi effettivamente misurare i tuoi livelli di chetoni.

Il tuo corpo potrebbe non richiedere più grasso

Potresti essere una persona che non ha bisogno di tanto grasso quanto la persona accanto a te, quindi potresti essere in grado di farla franca con un po 'meno grasso ed essere in grado di mettere meno a dura prova il tuo fegato e la produzione di bile . Se sai effettivamente dove sono i tuoi livelli di chetoni, puoi cavartela con molto meno grasso potenzialmente. Ora l'altra cosa che puoi fare è iniziare ad aggiungere un po 'più di fibra solubile insieme ai grassi. Vedete, quello che succederà è che la fibra solubile attirerà dell'acqua nel colon. Si chiama diffusione passiva. Ma questo processo farà anche in modo che la digestione sia un po 'più lenta. Rallenterà la motilità intestinale con i grassi; quindi, facendo in modo che il tuo fegato abbia la possibilità di produrre abbastanza bile in modo da non finire con un potenziale problema.

Modula i tipi di grassi che consumi

Ora l'altra cosa che vorrai fare è assicurarti di iniziare a modulare il tipo di grassi che consumi. Ci senti parlare di trigliceridi a catena media e acidi grassi a catena più corta tutto il tempo nel mondo chetogenico, ma la realtà è che quelli possono essere un grande pezzo per te se non hai la cistifellea. Gli acidi grassi a catena lunga richiedono la scomposizione utilizzando sali biliari, ma gli acidi grassi a catena corta e i trigliceridi a catena media no. Cose come l'olio MCT possono passare direttamente alla fase di assorbimento senza dover utilizzare la cistifellea o utilizzare la produzione di bile del fegato, quindi puoi assorbire di più in termini di grassi senza causare disagio digestivo. Ma ancora una volta, il punto principale su cui vuoi concentrarti è solo assicurarti che i tuoi chetoni siano nel punto giusto. Se riesci a cavartela, ipoteticamente, 5 grammi di grasso invece di 10, allora ovviamente è meglio. Comunque sono meno calorie. Quindi, come sempre, assicurati di non indovinare dove ti trovi quando si tratta dei tuoi chetoni. Vuoi lasciare la misurazione al metro per assicurarti di essere al meglio con la dieta chetogenica. Ci vediamo nel prossimo video.

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X