Facebook per Wordpress" data-cli-script-type="" data-cli-block="true" data-cli-block-if-ccpa-optout="false" data-cli-element-position="head">fbq('init', '1931327817124714', {}, { "agent": "wordpress-5.5.3-2.2.1" });

Alcol e #038; la dieta chetogenica: cosa devi sapere

Pubblicato: Dicembre 14, 2018
alcohol-the-ketogenic-diet-what-you-need-to-knowplay-icon

Alcol e dieta chetogenica: cosa devi sapere

Alcol sulla dieta chetogenica, dove diamine ti trovi? Puoi averlo? Non puoi? Cosa dovresti consumare? Ci sono così tante informazioni diverse e contrastanti là fuori. Quindi perché non ti do solo una semplice scomposizione di come funziona nel corpo. Ehi, io & #8217; m Thomas DeLauer con Keto-Mojo e noi & #8217; stiamo andando ad abbattere la dieta chetogenica insieme all'alcol.

Come viene metabolizzato l'alcol nel corpo?

Va bene, quindi prima di tutto, dobbiamo solo dare un'occhiata a come viene metabolizzato l'alcol nel corpo. È un processo piuttosto semplice e abbastanza semplice. Quando consumiamo alcol, noto anche come etanolo, viene scomposto nel corpo in qualcosa noto come acetaldeide. Ora l'acetaldeide è un po 'più complessa da abbattere rispetto ad alcune delle altre cose che potresti consumare in generale. Quello che succede è che arriva al fegato e comporta un processo piuttosto laborioso, quindi a quel punto il fegato sta elaborando l'acetaldeide. Lo converte in qualcosa noto come acetato e acetil coenzima A. Questi sono due composti perfettamente semplici che vengono metabolizzati abbastanza facilmente all'interno del corpo. Ora dove le cose si fanno un po 'più difficili, è che a causa dell'acetil coenzima A e perché l'acetato non è metabolizzato abbastanza facilmente come, per esempio, glucosio o chetoni, il fegato deve liberarsene. Il fegato dà la priorità alla scomposizione e all'escrezione dell'acetato e del coenzima acetil A, in modo che tutto possa tornare al lavoro come al solito. Cosa significa questo per te, quando stai seguendo una dieta chetogenica, è poco dopo aver consumato una bevanda alcolica, l'ossidazione degli acidi grassi si ferma un po '. Ora è qui che le persone tendono ad andare un po 'fuori di testa, ma il semplice fatto è che si tratta di un processo molto temporaneo. Vedi, se il tuo fegato è sano e tu sei una persona buona e sana e stai consumando le tue verdure e assumendo vitamine e minerali, il fegato farà il suo lavoro e #8217 elaborerà quell'acetaldeide ed esso & #8217; elaborerà l'acetato e il coenzima acetilico A e riporterà il tuo corpo al metabolismo degli acidi grassi il più rapidamente possibile.

Se il fegato deve lavorare su altre cose, non può creare chetoni. Ciò non significa che tu sia stato espulso dal keto. Dovresti, in generale, avere abbastanza chetoni che scorrono in tutto il flusso sanguigno per contrastare fortemente questo. Se finisci per avere mezz'ora in cui non stai creando chetoni, non sarà la fine del mondo e, di nuovo, non porterai il glucosio nell'equazione, quindi non stai mettendo te stesso in una situazione terribile.

Quali sono i contenuti di carboidrati?

Ora, le cose che devi preoccuparti, comunque, saranno i contenuti di carboidrati. Vogliamo esaminare diversi alcoli che non hanno un sacco di congiunture e non hanno #8217; hanno un sacco di additivi e non hanno #8217; hanno dolcificanti e don & #8217; hanno solo un contenuto intrinsecamente alto di carboidrati. Direi onestamente che la birra è qualcosa con cui devi essere molto, molto cauto. Ci sono alcune birre là fuori che hanno un contenuto di carboidrati più basso, ma, nel complesso, è meglio solo per evitare. Ora, molti vini finiscono per avere un contenuto di carboidrati più basso, e fortunatamente per te, sono di solito glicemici molto bassi, quindi non hanno un sacco di effetti sulla produzione di zucchero nel sangue o chetoni. Di solito, come un vino bianco secco, sarà un'ottima scelta per te.

Quindi, quale è il tipo di formula? Che cosa dovresti fare se stai andando a goderti una bevanda alcolica e stai seguendo una dieta chetogenica? Come dovresti seguire un processo? Cosa dovresti fare Bene, in generale, ciò che consiglierei è di ridurre un po 'l'apporto proteico prima di bere, il che va contro il grano di quello che abbiamo sentito prima, perché di solito, le proteine assorbirebbero alcune cose. Quello che vogliamo fare è aumentare la produzione di chetoni il più possibile prima di bere. Puoi valutare dove si trovano i tuoi chetoni semplicemente usando il Metro Keto-Mojo, ti darà un buon indicatore. Se ottieni i tuoi chetoni belli e alti, concediti un po 'di tampone perché in questo modo, quando l'alcool entra e interrompe la produzione di chetoni per un breve periodo di tempo, hai abbastanza tampone nel flusso sanguigno cavalcare quell'onda temporanea e riportarti al lavoro come al solito.

Usa l'alcool con moderazione

Ora, non sarei un buon sostenitore della salute se non dicessi questo, tuttavia, vuoi usare l'alcool con moderazione perché quando sei su una dieta chetogenica, stai per essere un po 'leggero e se diventi un peso leggero e finisci per consumare troppo alcol, allora potresti imbatterti in alcuni problemi quando stai scendendo sulle grandi montagne russe di zucchero nel sangue salendo e scendendo, non è divertente per nessuno che tu sia #8217; re keto o non. La regola empirica è, mantenere i grassi più in alto, mantenere le proteine un po 'più in basso. Cerca di portare il tuo drink in un po 'più di una finestra consolidata e cerca di non trascinarlo fuori. Cerca di consumare alcoli che metabolizzano velocemente, quindi alcoli puliti come il gin, la vodka, la tequila, che non hanno un sacco di additivi e di solito sono tripli o quadrupli distillati. Inoltre, prova ad andare per vini che avranno un contenuto di carboidrati inferiore o un vino più secco, quando possibile e usa la birra con parsimonia. Quindi, come sempre, assicurati di fidarti del misuratore per vedere dove sei nel mondo della chetosi e tenerlo bloccato qui su questi video di Keto-Mojo. Ti vedrò presto.

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X