Sono stato cheto per 22 mesi e ho perso più di 90 libbre

15 dicembre 2020

Erika Ward Before and After

È difficile per me credere alla differenza nel mio aspetto. Non ho molte foto precedenti, dato che mi sono sempre nascosto dalla fotocamera. Non ne ho molti nemmeno dopo, poiché le vecchie abitudini sono dure a morire.

Sono stato cheto per 22 mesi e ho perso più di 90 libbre. Non so esattamente quanti “+” siano, perché una volta arrivato a “One” derland, ho smesso di pesare. La bilancia è un deterrente psicologico per me. Il mio motto è stare fuori scala e sul metro. Il misuratore di glicemia e chetoni Keto-Mojo è stato il mio aiuto dietetico più prezioso sin dal primo giorno. Convalida e assicura che sto mangiando cibi che mi mantengono in chetosi. Non vedo l'ora di misurare sul mio misuratore invece di temere di salire sulla bilancia. La perdita di peso era solo un incredibile effetto collaterale per vivere cheto.

Sono davvero un drogato di recupero. Sono così grato di essere libero dalle grinfie della mia dipendenza. La chiamo una dipendenza da zucchero, ma in realtà ero una dipendente dai carboidrati saporiti. Cosa significa?

Il nostro corpo scompone i carboidrati (detti anche carboidrati) in glucosio (zucchero) quasi istantaneamente, quindi l'ingestione di qualsiasi forma di carboidrati provoca picchi di zucchero nel sangue. Accade così, non ero una "persona dolce", volevo tutto il pane, la pizza profonda, la pasta e le patatine che potevo stare in bocca. Non è un'esagerazione dire che ho vissuto dalla pizza profonda alla pizza profonda. Ne mangiavo uno intero a pranzo e 4 ore dopo ne ordinavo un altro. Non riuscivo a smettere di pensare al cibo e non avevo il controllo per fermare il circolo vizioso delle abbuffate con questo orribile farmaco che aveva i suoi artigli dentro di me. È incredibile come ora, completamente adattato ai grassi e pieno di chetosi ogni giorno, io sia in grado di passare facilmente giorni di digiuno prolungato e digiuno intermittente ogni giorno. Sono per lo più un pasto al giorno (OMAD) più veloce. Il mio digiuno esteso più lungo fino ad oggi è di 122 ore, ovvero poco più di 5 giorni. Il mio obiettivo per il 2021 è digiunare per un'intera settimana.

Il viaggio verso la sobrietà dello zucchero non è stato facile, ma l'accettazione che io sia letteralmente dipendente da zucchero / carboidrati e che non c'è moderazione nella dipendenza è ciò che alla fine ha fatto clic per me. Riesci a immaginare di essere un drogato di metanfetamina o un alcolizzato e dire: "Prenderò la metanfetamina solo un giorno alla settimana, o berrò solo durante le vacanze o le celebrazioni?" Ebbene, quella è stata la mia strategia per la prima metà della mia vita, con il cibo, ed è in definitiva ciò che ha portato al fallimento dopo il fallimento dopo il fallimento.

Ho gonfiato fino a 289 libbre ed ero morbosamente obeso, depresso, cronicamente affaticato e malato e stanco di essere malato e stanco. Ho speso $1000 di dollari in medici e terapisti e NESSUNO è riuscito a capire cosa c'era di sbagliato in me. Mi è stato detto che potrebbero essere ormoni, la mia tiroide, autoimmuni e molte altre risposte inutili. Pensavo seriamente che fosse proprio quello che si provava invecchiare e, ad essere perfettamente onesto, non vedevo l'ora di vivere una lunga vita. Mi ero rassegnato ad essere grasso, stanco, dolorante, depresso e letargico. Ho abbandonato la mia attività di 22 anni, mi sono ritirato dalla maggior parte delle amicizie e sono stato ibernato in quello che mi piace chiamare "il mio bozzolo".

Ho iniziato il mio viaggio di ritorno alla vita contattando Katrina Harris, un keto coach che seguivo da qualche mese su Facebook. Il suo viaggio cheto è così stimolante e ho sempre ammirato la sua trasparenza.

Stavo cercando un PROGRAMMA. Volevo che i pasti fossero programmati e tutto fosse spiegato per me, quindi non dovevo pensare, ma solo seguire le indicazioni. Katrina ha detto che non funziona così. Ha detto che dovevo partecipare attivamente al cambiamento del mio stile di vita e mi ha convinto che avevo una vera dipendenza da zucchero / carboidrati e che dovevo smettere di zucchero per tutta la vita, non per dimagrire. Katrina è quella che ha detto che non c'è moderazione nella dipendenza. Quel detto si è bloccato. Ho preso ogni oggetto in casa mia che conteneva zucchero (o qualsiasi altra forma) negli ingredienti e me ne sono sbarazzato. Ho smesso di tacchino freddo e oggi sono sobrio da zucchero per 642 giorni. Non un imbroglione.

Sono molto consapevole di non essere guarito, ma in remissione. Devo rimanere coscientemente consapevole che potrei facilmente scivolare e ricadere nelle mie vecchie dipendenze. Ogni angolo della mia vita è senza zucchero e keto-friendly. Ho imparato a leggere le etichette, a fare domande nei ristoranti e, soprattutto, a preparare cibi veri, facili e deliziosi.

Invece di sentirmi privato dicendo "Non posso mangiarlo", ho cambiato la mia mentalità in uno di empowerment dicendo: "Ho scelto di non mangiarlo". Un passaggio così semplice, ma mentalmente - è stato monumentale per me.

Mi sento potente e ho il controllo della mia salute. Sono entusiasta di aver imparato ad ascoltare attentamente ciò di cui il mio corpo ha bisogno e di sentirlo letteralmente guarire e diventare più forte ogni singolo giorno. Sono un orgoglioso ketoniano per tutta la vita e griderò le lodi della vita di Keto dai tetti affinché tutti possano sentirlo. I vantaggi di questo fantastico modo di vivere non sono discutibili per me. Sono una testimonianza parlante ambulante per loro.

Fonte: Erika Ward
cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Sign up and get 5 Mouthwatering Mexican Recipes! Come spice up your life!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Join our community now and spice up your mealtime with 5 new Mexican recipes!

Show Buttons
Hide Buttons
X