fbpx

Qual è la differenza tra chetosi e chetoacidosi? È una domanda comune Entrambe le parole sono simili e coinvolgono la produzione di chetoni; tuttavia, la somiglianza si ferma qui. La chetosi è un processo metabolico naturale in cui il corpo utilizza grassi per il carburante anziché glucosio (carboidrati), mentre la chetoacidosi è una condizione medica pericolosa. Qui spieghiamo i dettagli per eliminare qualsiasi confusione. 

Che cos'è la chetosi?

WebMD definisce la chetosi come "un normale processo che si verifica quando il tuo corpo non ha abbastanza carboidrati da bruciare per produrre energia. Invece, brucia i grassi e produce sostanze chiamate chetoni, che può usare come carburante. ”Per entrare nella chetosi, cambi la tua dieta in una dieta chetogenica, o una dieta a basso contenuto di carboidrati con proteine moderate e grassi più alti. Con una mancanza di carboidrati per l'energia, il tuo corpo inizia a fare affidamento sui chetoni dai grassi come combustibile piuttosto che glucosio. Ci sono molti benefici alla salute associato alla chetosi e gli scienziati continuano a scoprire di più. Alcuni di questi benefici includono perdita di peso, regolazione della glicemia, energia per tutto il giorno, migliore concentrazione mentale e chiarezza, meno nebbia del cervello, meno dolori articolari e infiammazione e pelle migliore. 

Segni di chetosi

Una volta che segui una dieta chetogenica, ci sono diversi primi segni che può indicare che stai entrando e stai sostenendo uno stato di chetosi, tra cui:

  • Respiro respiro: leggero respiro metallico o fruttato dall'innalzamento iniziale dei chetoni
  • Perdita di peso: inizialmente dal peso dell'acqua (la dieta cheto è diuretica) 
  • Livelli aumentati di chetoni nel sangue, che è facilmente misurabile. La chetosi inizia a 0,5 mmol / L.
  • Influenza keto sintomi: si tratta di sintomi temporanei simil-influenzali che molte persone sperimentano mentre il loro corpo si adatta alla chetosi. Includono affaticamento, mal di testa, problemi digestivi e crampi muscolari.
  • Diminuzione delle prestazioni atletiche: questo è temporaneo in quanto il tuo corpo si riqualifica per utilizzare chetoni per produrre energia anziché glucosio (carboidrati / zucchero).

Una volta che ti abitui a uno stile di vita cheto, i sintomi dell'influenza cheto in genere diminuiscono e tutti gli incredibili benefici entrano in marcia. 

Ora che hai una comprensione della chetosi, esploriamo la chetoacidosi per aiutare a chiarire qualsiasi confusione tra i due. 

Che cos'è la chetoacidosi?

La chetoacidosi, nota anche come chetoacidosi diabetica (DKA), è una complicazione potenzialmente letale associata a diabete di tipo 1 gravemente incontrollato e in rari casi, diabete di tipo 2. La DKA deriva da livelli pericolosamente alti di chetoni contemporaneamente a glicemia alta, che può cambiare il normale funzionamento degli organi interni, come fegato e reni. 

La causa principale della chetoacidosi è il diabete di tipo 1 mal gestito (cioè le persone che non assumono correttamente l'insulina), in genere nei giovani. Malattie, stress, cattiva alimentazione e abuso di alcol e droghe sono anche fattori scatenanti per i diabetici.

È fondamentale che chiunque provi la chetoacidosi riceva un trattamento tempestivo; tuttavia, è quasi impossibile ottenere la chetoacidosi se non si ha il diabete di tipo 1. La dieta cheto può avere un effetto significativo sui livelli di chetone e glucosio. Quindi, se hai il diabete di tipo 1 e vuoi provare il cheto, dovresti lavorare direttamente con il tuo medico per evitare gravi complicazioni. 

Segni premonitori di chetoacidosi:

Di seguito sono riportati i comuni segnali di avvertimento di chetoacidosi:

  • Glicemia registrazione oltre 240 mg / dL 
  • Sintomi di glicemia alta: secchezza delle fauci, sete o minzione frequente
  • Chetoni che registrano più di 5 mmol / L con registrazione del glucosio oltre 200 mg / d (riguarda solo quando si hanno chetoni alti e glucosio alto).
  • Vomito per più di 2 ore
  • Mal di stomaco
  • Acetone forte sul respiro (questo è anche un segno di normale chetosi nelle prime fasi, ma accompagnerà alcuni di questi altri sintomi nei casi di chetoacidosi) 
  • Sonnolenza / sonnolenza / confusione
  • Respirazione difficile o respirazione superficiale
  • Svenire


Se si verifica uno di questi sintomi e si è diabetici di tipo 1 o di tipo 2, consultare immediatamente un medico, si potrebbe verificare chetoacidosi. Tieni presente che questa condizione si verifica in genere nei casi di diabete di tipo 1 e raramente nei casi di diabete di tipo 2. 

L'ultima parola

La chetosi non deve mai essere confusa con la chetoacidosi diabetica. La chetosi è uno stato metabolico naturale, mentre la chetoacidosi è una condizione medica pericolosa che colpisce quasi esclusivamente i diabetici di tipo 1. Speriamo che questo abbia chiarito un po 'di confusione per te. Se sei un diabetico di tipo I o di tipo 2 che esplora la chetosi, lavora a stretto contatto con il tuo medico per prevenire possibili complicazioni.

 

Riferimenti


cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X