fbpx

Mentre rivolgiamo la nostra attenzione alle vacanze, pensiamo al tempo della famiglia. E il tempo della famiglia viene spesso trascorso in cucina o intorno al tavolo. Alcune persone trovano difficile introdurre il cheto nel resto della famiglia, specialmente con i bambini, quindi ti portiamo Deana Karim che non è solo riuscita a introdurre i principi del cheto nella sua casa, ma ne ha fatto un affare!

Alcuni di voi potrebbero conoscere Deana dalla sua società di mix di cottura keto / lowcarb / senza zucchero Good Dee's, nata dopo aver abbracciato senza carboidrati e senza zucchero dopo la nascita del suo primo figlio. Dopo una risposta incredibilmente positiva alla sua ricetta di biscotti cheto in occasione di brunch ed eventi di moda, ha continuato a perfezionare miscele di biscotti a basso contenuto di carboidrati, quindi anche muffin, torte, brownie e miscele di pancake!

Come qualcuno che crede e pratica uno stile di vita chetogeno quotidiano, adotta un approccio più moderato con marito e figli perché si sommano anche piccole modifiche a partire da carboidrati e zuccheri. Come per qualsiasi cosa quando si tratta di bambini, il compromesso è la chiave! Quando vogliamo che scelgano uno stile di vita più sano, è spesso meglio offrire opzioni allettanti in modo che si sentano come se stessi facendo le proprie scelte. Quando scoprono alcune delle fantastiche opzioni là fuori come i cavolfiori invece di tatertot o crackers e formaggio di semi di lino, potrebbero semplicemente iniziare a chiedere queste alternative da soli!

Come sei stato introdotto alla dieta chetogenica e cosa ti ha fatto desiderare di cambiare lo stile di vita?

Ho avuto il mio primo figlio nell'estate 2012 e non sono riuscito a riprendermi come prima. Ero in grado di monitorare le calorie e perdere peso, ma realisticamente ero sempre fluttuante. Nel febbraio 2013 ho provato Dukan e, sebbene non fosse per me, sono stato in grado di trovare di nuovo Atkins che mi ha portato a Keto! La ricerca è sorprendente e ad agosto 2013 ho iniziato lo stile di vita chetogenico e finalmente ho trovato il mio ritmo! Ho realizzato lo zucchero e non sono molto bravo insieme e ho scoperto un nuovo mondo di ingredienti.

Tieni traccia dei livelli di chetone o glicemia? In tal caso, con quale frequenza e con quale metodo?

Ho usato le strisce di urina chetonica fino a quando ho acquistato un misuratore di chetoni nel sangue, il cheto-mojo! Abbastanza entusiasta di provarlo a scopi di ricerca con cibi diversi.

Qual è una delle maggiori sfide che hai riscontrato nella dieta chetogenica?

All'inizio, era tutto il consiglio che avrei ricevuto contro il consumo di carboidrati bassi. Mi è stato detto che non è realistico e la moderazione è la chiave, ma alla fine ho fatto ciò che funziona bene con il mio corpo.

Qual è stato il tuo più grande successo personale con keto?

Oh poche cose! Innanzitutto, Good Dee's è nato dal mio cambio di stile di vita e per questo sarò sempre grato. Su una nota personale, ho TANTO un rapporto diverso con il cibo. Ne ho una visione equilibrata che non avevo mai avuto prima e che Keto mi ha davvero aiutato a facilitare. Per non parlare del fatto che mi hanno introdotto cibi che non avevo mai provato e che ora sono i punti fondamentali della mia dispensa.

Non sei solo una madre, ma la proprietaria di Good Dee's Baked Good Mixes! Sembra un programma completo! Come gestisci la preparazione dei pasti per te e la tua famiglia?

Ottima domanda in quanto non sempre ci riesco. Ho molte mie prelibatezze nel congelatore, quindi i muffin sono facili da visitare (e uno dei preferiti di mio figlio). Per cena, di solito prendo una proteina al mattino e dopo aver lasciato mio figlio maggiore a scuola, ce la faccio durante il pisolino del mio bambino di 2 anni. Tutti i contorni possono andare nel forno più vicino all'ora di cena o nella mia friggitrice ad aria che adoro!

A cosa servono gli spuntini in viaggio?

Bastoncini di formaggio, le mie miscele porzionate (adoro i muffin fatti salati!), E anche se non uno spuntino, il caffè SEMPRE!

Se potessi offrire consulenza a un genitore che desidera trasferire la propria famiglia allo stile di vita chetogeno, quale consiglio daresti?

Onestamente, direi loro di non spingerlo su nessuno. Alcuni giorni mio marito mangia esattamente quello che sto mangiando e altri giorni vuole riso, quindi do opzioni, una per la mia famiglia e una per me. Con i bambini, non spingo lo stile di vita su di loro ma li faccio provare tutto in modo che si abituino a cibi diversi. Anche i bambini guardano sempre ed è per questo che il mio bambino di 6 anni mangia il suo hamburger senza panino, ma adora comunque il gelato e quindi l'equilibrio. Cerco di limitare il loro zucchero mentre si insinua in molti alimenti "per bambini", quindi faccio delle sostituzioni o cerco semplicemente di bilanciare la loro giornata. Penso che sia importante per loro imparare a mangiare da soli con la guida di noi genitori. Se scelgono di seguire la via del cheto quando invecchiano, hanno gli strumenti e le conoscenze proprio lì per loro.

Keto-Mojo partecipa ad alcuni programmi di affiliazione e alcuni dei link sopra genereranno una piccola commissione se effettui un acquisto tramite un link di prodotto sul nostro sito. Ciò non comporta alcun costo per l'utente e tutti i proventi vanno direttamente alla Fondazione no-profit Ketogenic [501 (c) 3 in sospeso] per fornire assistenza nella formazione della missione e nella ricerca sulla dieta e lo stile di vita chetogenici. Keto-Mojo non beneficia in alcun modo di questi collegamenti.

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X