Se sei come la maggior parte delle persone che stanno appena iniziando una dieta cheto per perdere grasso corporeo o per altri benefici per la salute (come stabilizzare il livello di zucchero nel sangue), probabilmente non vedi l'ora di vedere e sentire risultati immediati. Potresti persino mangiare ossessivamente grassi sani, monitorare l'assunzione di carboidrati e testare la glicemia e i livelli di chetoni nel sangue con un misuratore di chetoni e chiedendosi perché i risultati del test fluttuano così spesso e in modo così drammatico o perché non si vedono cali istantanei dei livelli di zucchero nel sangue / livelli di glucosio nel sangue e aumenti dei livelli di chetoni nel sangue.

A questo diciamo: abbi pazienza! Uno dei maggiori ostacoli al successo per le nuove persone a dieta chetogenica è una mentalità secondo cui "dovresti essere" più avanti nel raggiungimento dei tuoi obiettivi o più in uno stato di chetosi di te. Inoltre, ogni singola persona reagisce in modo diverso a una dieta ricca di grassi oa qualsiasi dieta, quindi non è necessario confrontare. 

Riqualificare il tuo corpo

Entrare in chetosi non avviene immediatamente. Il tuo corpo impiega da 2 a 7 giorni per entrare in chetosi, a seconda di una varietà di fattori, tra cui il tuo corpo unico, la salute, il livello di attività e le scelte dietetiche.  

Perchè ci vuole così tanto tempo? Perché stai riqualificando il tuo corpo! La chetosi è un processo metabolico naturale, in cui il tuo corpo utilizza le riserve di grasso come fonte primaria di carburante piuttosto che il glucosio (carboidrati). Per attivare questo processo e cambiare la fonte di energia e lo stato metabolico preferito dal tuo corpo, devi privare il tuo corpo del suo solito carburante preferito abbassando drasticamente l'assunzione di carboidrati e aumentando l'assunzione di grassi (cioè un alto contenuto di grassi, basso contenuto di carboidrati dieta con moderato apporto di proteine). Quindi devi dare al tuo corpo il tempo di adattarsi e al tuo fegato il tempo di convertire il grasso dal tuo cibo e dal tuo corpo (tessuto adiposo) in chetoni che saranno usati per produrre energia.

Cosa mangi e in quale rapporto

Indipendentemente da quanto tempo ti ci vuole in particolare, entrare nella chetosi nutrizionale ha tutto a che fare con ciò che fai e non mangi. Le linee guida generali per una dieta chetogenica consistono nel consumare dal 70 all'80% delle calorie giornaliere dai grassi, dal 20 al 25% dalle proteine e dal 5 al 10% dai carboidrati, da dare o da prendere a seconda del proprio stile di vita e di altri fattori personali. 

Finché stai mangiando all'interno delle tue macro ottimali (scopri di più su quelle Qui) e seguendo la dieta cheto a basso contenuto di carboidrati, sei sulla buona strada e raggiungerai la chetosi. Quindi, piuttosto che spingerti al risultato, punta al viaggio. Il primo o due mesi di cheto è un'esperienza di apprendimento, in cui stai imparando a conoscere la dieta, scoprire come il tuo corpo reagisce ai vari alimenti, trovare i tuoi punti dolenti e adattarti fisicamente a bruciare i grassi piuttosto che i carboidrati per produrre energia. Potresti sperimentare influenza cheto sintomi, incluso respiro keto (odora di acetone) e scopri che l'attività fisica ti consente di consumare alcuni carboidrati netti in più ogni giorno mentre riqualifichi il tuo corpo a bruciare i grassi. Se non vedi i risultati rapidamente come desideri, non scoraggiarti. Ricorda solo a te stesso che ti stai imbarcando in un nuovo, bruciagrassi, salutare stile di vita e continua sulla strada della vita a basso contenuto di carboidrati. Col tempo, i risultati arriveranno.

Come avviare la chetosi

Praticare il digiuno o il digiuno intermittente può farti entrare in chetosi più velocemente, ma non è necessario e potrebbe essere un po 'più di quanto vorresti affrontare subito. (Ulteriori informazioni sul digiuno qui.)

Quindi, sia che tu stia esplorando la dieta cheto e i corpi chetonici per il carburante per la perdita di grasso, la perdita di peso o altri motivi di salute, sii gentile con te stesso durante questa transizione. Spostati nell'atteso effetti collaterali, assicurati di avere abbastanza elettroliti per mitigarli e presto prospererai con la dieta cheto.

DI PIÙ: Scopri come testare i chetoni e perché un misuratore di chetoni nel sangue è migliore delle strisce reattive per le urine.

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 4 delle nostre ricette di insalata preferite!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti alla nostra comunità ora e ottieni 4 ricette di insalata Keto fresche e favolose.

Show Buttons
Hide Buttons
X