La dieta chetogenica è una dieta a basso contenuto di carboidrati, moderata di proteine e ricca di grassi basata sulla scienza con una storia che risale ai primi anni '20 per il controllo delle convulsioni nei bambini epilettici. Quasi 100 anni dopo, è ancora un trattamento importante e utile per la condizione. Perché? Scopri tutto qui. 

La storia di Keto come trattamento per l'epilessia

Il digiuno (limitare l'alimentazione) è stato usato per trattare l'epilessia già nel 500 aC con buone ragioni. Se digiuni (non mangi nulla per un periodo di tempo), il tuo corpo, a sua volta, produrrà chetoni dal grasso immagazzinato. Questi chetoni sono neuroprotettivo, nel senso che aiutano a proteggere il mielina (guaina che protegge i nervi) nel cervello e, a quanto pare, provoca anche meno crisi epilettiche.

Ma nel 1923, un medico di nome Russell Wilder, della The Wilder Clinic, riconobbe i pericoli del digiuno, in particolare per i bambini. I bambini hanno esigenze metaboliche diverse e un cervello in crescita e possono facilmente diventare deboli, confusi e arrabbiati se i loro bisogni nutrizionali specifici non vengono soddisfatti. Di conseguenza, Wilder ha studiato molte diverse terapie nutrizionali per vedere se poteva trovare una dieta che avrebbe suscitato una risposta simile al digiuno, senza i potenziali pericoli.

Ha presto imparato che puoi imitare gli effetti del digiuno evitando tutte le forme di zucchero e seguendo una dieta ricca di grassi. Ha testato questa dieta su persone con epilessia e ha finito per diventare il principale trattamento per l'epilessia per molti anni. 

La scoperta di Wilder fu la nascita della dieta chetogenica, ma questo intervento per l'epilessia fu di breve durata. Negli anni '30, ai medici furono presentati nuovi farmaci anticonvulsivanti. Poiché prescrivere questi farmaci era più facile che far seguire ai loro pazienti una dieta rigorosa, i farmaci sono diventati il trattamento principale per l'epilessia. Almeno per il momento. 

La Charlie Foundation e il ritorno a Keto

Nel 1993, un giovane ragazzo di nome Charlie ha lottato con una grave epilessia. Era su diversi farmaci giornalieri diversi. I suoi genitori erano disposti a provare qualsiasi cosa e leggere della dieta chetogenica come terapia per l'epilessia. Ci hanno provato e ha funzionato per Charlie. Nel giro di un mese, era fuori dai farmaci e senza convulsioni. È rimasto libero da crisi con cheto per cinque anni e da allora non ha avuto più crisi. 

La Fondazione Charlie per le terapie chetogeniche è stata fondata nel 1994. Fornisce informazioni sulle terapie dietetiche per le persone con epilessia, altri disturbi neurologici e tumori selezionati. Spiega anche che aneddoticamente e da quattro studi controllati randomizzati, la dieta cheto ha ridotto le convulsioni di almeno il 50 percento nella metà delle persone che l'hanno sperimentata e dal 15 al 25 percento sono guarite dalle convulsioni.

Dalla formazione della Charlie Foundation, il keto è rimasto una terapia aggiuntiva per l'epilessia, e ci sono diversi studi clinici studiando cheto per l'epilessia, sia completato che in corso, tra cui:

    • Efficacia e sicurezza della dieta chetogenica come trattamento aggiuntivo negli adulti con epilessia refrattaria
    • Effetto della dieta chetogenica classica ambulatoriale nei bambini e negli adolescenti epilettici
    • RCT sull'efficacia della dieta chetogenica nel trattamento dell'epilessia
    • Dieta chetogenica vs trattamento farmacologico antiepilettico nell'epilessia resistente ai farmaci Drug

Benefici di Keto per l'epilessia

Quindi, in che modo la cheto aiuta l'epilessia? I corpi chetonici prodotti dal grasso della dieta chetogenica, in qualche modo causano un cambiamento nel metabolismo che porta a un forte effetto anticonvulsivante. Un team della Emory University School of Medicine voleva capire ulteriormente perché il cheto funziona così bene per le condizioni legate al cervello. Questi ricercatori hanno scoperto che la dieta cheto:

  • Aumenta il numero di mitocondri (la "centrale energetica" delle tue cellule) in parti del tuo cervello 
  • Migliora la produzione di energia portando a una migliore stabilità dei neuroni
  • Altera i geni coinvolti nel metabolismo energetico nel cervello
  • Migliora la capacità del cervello di resistere alle sfide metaboliche
  • Provoca un cambiamento nel metabolismo che porta a un potente effetto anticonvulsivante

Secondo l'allenatore di celebrità ed esperto di keto, Thomas Delauer, la maggior parte della scienza ci porta a credere che debba fare il GABA (acido gamma-aminobutirrico) e glutammato (entrambi neurotrasmettitori) all'interno del cervello. Il GABA è rilassante mentre il glutammato è eccitatorio. L'eccesso di glutammato può scatenare un attacco. In una dieta chetogenica, abbiamo livelli più alti di GABA, il neurotrasmettitore rilassante. Inoltre, i corpi chetonici competono effettivamente con il glutammato e il corpo utilizza i chetoni invece del glutammato. Delauer spiega: "I chetoni fanno uscire il glutammato dal cervello". Questo riduce il rischio di convulsioni per gli epilettici. Scopri di più in questo video.

Modifiche cheto per bambini con epilessia

Come accennato in precedenza, i bambini hanno esigenze metaboliche diverse rispetto agli adulti e potrebbero aver bisogno di modifiche dietetiche per soddisfare i loro bisogni energetici, a seconda della loro età e stadio di sviluppo. È importante lavorare con un medico o un dietologo quando si prova il cheto come intervento terapeutico per il bambino. 

Tl'ultima parola

La dieta chetogenica ha una lunga storia di utilizzo come metodo di trattamento per le persone con epilessia, a partire dagli anni '20, ma è scomparsa a causa delle scoperte farmaceutiche. Grazie alla clinica Wilder fondata negli anni '90, il keto ha avuto un grande ritorno nel trattamento dell'epilessia e nella riduzione delle convulsioni, ed è ora una moderna terapia complementare ben studiata e consolidata per bambini e adulti con epilessia. 

 

Riferimenti

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Sign up and get 5 Mouthwatering Mexican Recipes! Come spice up your life!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Join our community now and spice up your mealtime with 5 new Mexican recipes!

Show Buttons
Hide Buttons
X