Poiché il tuo corpo sta facendo il passaggio metabolico a uno stato di chetosi (bruciare i grassi corporei per produrre energia) con una dieta cheto, è meglio prendersela comoda in palestra. Potresti sentirti affaticato dagli effetti collaterali di breve durata del cambiamento della tua fonte di energia dai carboidrati (glucosio) ai chetoni (cioè una fonte di carburante alternativa creata da una dieta a basso contenuto di carboidrati e ricca di grassi). Ascolta il tuo corpo. Ci vuole tempo per iniziare a bruciare i grassi e adattarsi ai grassi, quindi sii paziente. Il tuo corpo sta attraversando molti cambiamenti durante il tuo primo mese con una dieta ricca di grassi e povera di carboidrati.

Dopo circa la prima settimana di chetosi (e si spera di aver superato l'influenza cheto), alcune persone sentono di poter tornare alla loro vecchia routine di esercizi. Non preoccuparti se non lo sei; puoi rimanere in cheto e persino sperimentare la perdita di grasso senza esercitare. Indipendentemente da ciò, entro la tua quarta settimana, ti sentirai sicuramente energizzato e pronto a ripristinare le vecchie abitudini di esercizio o iniziarne di nuove, che si tratti di allenamento a intervalli (hiit) ad alta intensità, moderata, bassa intensità, alta intensità sollevamento per costruire muscoli, attività aerobiche o cardio o altri tipi di esercizio.

In effetti, una dieta chetogenica mirata è ottima per allenamenti ad alta intensità, crescita muscolare (costruzione di massa muscolare), soprattutto se si conoscere il tuo vantaggio metabolico.

Oggi ti diremo cosa devi sapere per assicurarti che il tuo corpo abbia il carburante di cui ha bisogno per andare in palestra, in piscina, in TRX o nel tappetino yoga, indipendentemente dal fatto che il tuo desiderio sia la perdita di peso, la costruzione muscolare o solo benefici per la salute generale. 

Conferma le tue macro

La chiave per un'attività fisica energica con la dieta chetogenica è assicurarti di mangiare abbastanza proteine, grassi e calorie. In effetti, vorrai mangiare un po 'più di proteine se ti alleni regolarmente e vigorosamente.

La quantità di cui hai bisogno dipende dal tipo di attività che stai svolgendo, dalla durata, dalla frequenza e dal livello di sforzo. Ma un generale consigliato per gli atleti non professionisti è un totale di 0,6-1 grammo di proteine per libbra che pesi al giorno. (Un "atleta non professionista" è considerato chiunque eserciti più di tre giorni alla settimana con una frequenza cardiaca elevata per più di 30 minuti.)

Per conoscere la giusta quantità esatta da aggiungere, è una buona idea riconfigurare i macronutrienti, includendo l'esercizio nell'equazione, con una calcolatrice come MyMojoMacros; ti aiuta a capire i bisogni del tuo corpo in base a molti fattori, incluso il tuo livello di attività.

Carico di energia

Un pasto prima dell'allenamento o una bevanda ricca di grassi ti aiuterà a darti energia per completare qualsiasi prestazione atletica, incluso l'esercizio ad alta intensità. Ad alcune persone piace mescolare una polvere MCT aromatizzata con latte di mandorle non zuccherato, mentre altri si godono un caffè a prova di proiettile, un frullato a basso contenuto di proteine e ad alto contenuto di grassi, o anche degli spinaci o un uovo sodo.

Idrato

Assicurati di essere adeguatamente idratato e di tenere il passo anche con i tuoi elettroliti. Ricorda, puoi farlo consumando cibi ricchi di magnesio, potassio e sodio (pensa a semi di zucca, avocado, verdure a foglia verde o polveri elettrolitiche.

Tempo il tuo esercizio giusto

È importante che la tua alimentazione sia adeguata ai tuoi allenamenti. Mentre ad alcuni piace allenarsi a digiuno, altri preferiscono mangiare prima dell'esercizio. Dovrai provare entrambe le opzioni per vedere cosa funziona meglio per te. Se vuoi mangiare prima dell'esercizio fisico, prova a programmare il tuo pasto a non più di due o tre prima dell'esercizio e includi molti grassi buoni e alcune proteine. Se preferisci mangiare dopo un allenamento, mangia entro due ore dopo; puoi ancora avere un po 'di proteine extra durante questo periodo di tempo senza influire sulla chetosi (come sempre, verifica i livelli di chetoni per trovare il punto giusto). 

Guarda questo video di Thomas DeLauer, celebre allenatore di salute e fitness, spiega come testare i chetoni prima e dopo un allenamento può aiutarti a trovare il tuo vantaggio metabolico.

Exercise Tips For Keto Beginners

Mojo On!

Ora lo sai, non c'è bisogno di aver paura di schiacciarlo in palestra. La dieta chetogenica non ti tratterrà dall'esercizio aerobico, dall'allenamento della forza, dallo sprint o da qualsiasi altra prestazione fisica! Infatti, se fatto correttamente, il tuo stato di cheto può aiutarti a raggiungere nuovi livelli di fitness ed energia. 

 

 

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 4 delle nostre ricette di insalata preferite!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti alla nostra comunità ora e ottieni 4 ricette di insalata Keto fresche e favolose.

Show Buttons
Hide Buttons
X