Facebook per Wordpress" data-cli-script-type="" data-cli-block="true" data-cli-block-if-ccpa-optout="false" data-cli-element-position="head">fbq('init', '1931327817124714', {}, { "agent": "wordpress-5.5.3-2.2.1" });

Insieme alla perdita di peso e al trattamento dell'epilessia, uno dei motivi più comuni per cui le persone si rivolgono alla dieta chetogenica è la prestazione di resistenza. Ciò è dovuto al particolare interruttore metabolico che si verifica quando il tuo corpo è in chetosi.

Per decenni si è ipotizzato che i carboidrati dovrebbero essere il macronutriente di scelta per alimentare il corpo per l'esercizio. Tuttavia, ora sappiamo che il corpo può non solo sopravvivere in condizioni di assunzione a basso contenuto di carboidrati, ma anche eseguire imprese fisiche molto impressionanti. In effetti, come dimostrerà questo articolo, sembra che essere alimentato da grassi e chetoni sia effettivamente superiore per l'esercizio di resistenza.

Perchè è questo? La risposta sta nella doppia alimentazione della dieta chetogenica. Andremo nei dettagli sul doppio carburante di seguito, ma prima esaminiamo la differenza tra atleti adattati al carb e adattati al cheto.

Atleti adattati al carboidrato contro atleti adattati al cheto

Un atleta adattato ai carboidrati si affida al glucosio per fornire energia al proprio corpo durante l'esercizio. Questo glucosio proviene dai carboidrati consumati prima dell'esercizio e dalla scomposizione del glicogeno, i nostri corpi immagazzinati sotto forma di carboidrati. 

Il glucosio può essere un ottimo carburante per l'esercizio, ma il corpo non ha molto disponibile in un dato momento. Per la maggior parte delle persone, il serbatoio del carburante con carboidrati è di circa 2.000 calorie sotto forma di glicogeno, più tuttavia molte calorie vengono consumate dai carboidrati prima dell'esercizio.

Sebbene possa trattarsi di molta energia per alimentare alcuni tipi di esercizi, può non essere all'altezza quando si tenta di alimentare esercizi di resistenza, in particolare quelli di lunga durata. Questo perché il corpo adattato ai carboidrati ha difficoltà a attingere al grasso immagazzinato, un enorme apporto di carburante, quando esaurisce i carboidrati immagazzinati. Di conseguenza, molti atleti sperimentano ciò che è noto come "bonk" o improvvisa stanchezza e un fallimento nel continuare l'esercizio. 

Questo non è il caso se sei un atleta adattato al grasso o al cheto. Un atleta adattato al keto usa il grasso come fonte di energia primaria per quasi tutte le funzioni corporee, comprese le prestazioni fisiche. La cosa grandiosa di essere adattati ai grassi è che l'apporto di carburante grasso è quasi infinito; anche gli atleti più magri immagazzinano più di 20.000 calorie sotto forma di grasso corporeo.

Ciò significa che se stai seguendo una dieta chetogenica, hai la possibilità di attingere senza sforzo a una fornitura di carburante molto più grande di te se sei adattato ai carboidrati. In effetti, la ricerca ha scoperto che gli atleti chetogenici bruciano 2,3 volte più grasso durante l'esercizio fisico rispetto agli atleti adattati ai carboidrati.

I vantaggi di essere un atleta adattato al keto non si fermano qui. Oltre ai grassi, le persone a dieta chetogenica sono anche in grado di attingere a fonti di carburante aggiuntive & #8211; chetoni & #8211; con relativa facilità. Questo è noto come il potere a doppia alimentazione della dieta chetogenica. 

Cos'è il Dual Fuel? 

Doppio combustibile significa essere in grado di utilizzare più di una fonte di energia. Se hai familiarità con la dieta chetogenica e la chetosi, sai che essere adattato al keto significa anche produrre e utilizzare una fonte di carburante aggiuntiva nota come chetoni (che sono prodotti dal tuo corpo quando mangi una dieta più ricca di grassi e povera di carboidrati).

I chetoni sono importanti durante l'esercizio perché forniscono energia al cervello per aiutare a continuare a svolgere le prestazioni fisiche. Ciò è particolarmente importante poiché il "bonk" di cui abbiamo parlato in precedenza può essere guidato da una mancanza di carburante disponibile per il cervello durante l'esercizio. 

Oltre ad essere in grado di utilizzare sia il grasso che i chetoni per alimentare l'esercizio, un atleta adattato al cheto può anche attingere a qualsiasi glicogeno immagazzinato nel corpo. Ciò è rilevante perché, come dimostrato dall'esperto di cheto Dr. Jeff Volek, anche le persone che evitano i carboidrati mantengono ampi depositi di glicogeno che possono essere richiesti dagli atleti di cheto durante l'esercizio. È qui che entra in gioco il vero potere del beneficio a doppia alimentazione della chetosi.

Mentre un atleta adattato ai carboidrati ha difficoltà a passare da una fonte di carburante all'altra, è vero il contrario per l'atleta adattato al cheto; un atleta adattato al cheto può effettivamente fare affidamento su grasso, chetoni e glicogeno per alimentare le prestazioni. 

Che ci crediate o no, ci sono ancora più vantaggi. La ricerca mostra che un corpo adattato al cheto inizierà a bruciare i grassi a intensità di esercizio più basse. Ciò consente al corpo di preservare in modo intuitivo il glicogeno per quando è necessaria una rapida scarica di energia, come verso la fine di una gara di resistenza o quando è necessaria una spinta in più per risalire la collina.

Ciò significa che un individuo adattato al cheto è in grado di massimizzare le sue risorse utilizzando varie fonti di energia nei momenti più opportuni durante l'esercizio.

L'ultima parola

Essere adattati ai carboidrati significa perdere un'altra enorme fonte di energia immagazzinata nel corpo: il grasso. Questo è l'equivalente di essere un camion cisterna per gas e non avere abbastanza gas nel serbatoio per completare il viaggio senza fermarsi a fare rifornimento, anche se stai trasportando una fonte di carburante enorme. Se sei un atleta adattato ai carboidrati; una volta che l'energia dei carboidrati è esaurita, non è possibile attingere facilmente alla tua energia grassa, quindi è necessario rifornirsi rapidamente di gel zuccherati, bevande sportive e barrette energetiche ad alto contenuto di carboidrati per completare le prestazioni di resistenza. Se sei adattato al keto, non sperimenterai più i frullati di zucchero nel sangue bassi o non dovrai fare rifornimento con opzioni chirurgiche durante l'esercizio. Invece, il tuo corpo ha tutta l'energia di cui ha bisogno grazie ai benefici di una dieta chetogenica! 

Guarda questo video per saperne di più. 

 

Riferimenti

cta-booklet

Non nella nostra mailing list?
Iscriviti e ricevi 3 ricette facili e gourmet per la cena Keto-Mojo!

Noi di Keto-Mojo crediamo nella condivisione, condividendo importanti notizie, scienza e studi sulla comunità di cheto, fantastiche ricette di cheto, prodotti che amiamo e profili delle persone che ci ispirano.

Unisciti ora alla nostra community e ottieni 3 ricette esclusive non presenti sul nostro sito web.

Show Buttons
Hide Buttons
X